Un mese di novembre molto dinamico…

Spiacente questa operazione non è disponibile For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Queste mese è stato pieno di esperenze e scoperte.

Dopo finire il progetto di scambio europeo, abbiamo avuto un paio di giorni liberi per il week end. Giorni che ho usato per conoscere meglio la città di Napoli e i paessi vicini a Torre del Greco come Ercolano e Portici.


 

 

 

 

 

 

In questi piccoli viaggi, ho poduto scoprire posti che mi hanno inamorato… come gli scavi di Ercolano, il cimitero dele fontanelle o il Teatro San Carlo di Napoli.

Ho scoperto che la città di Napoli ha infinite cose da offrire.. e non solo luoghi, anche momenti e esperienze che saranno per tutta la vita, come tutte le partite del Napoli alle qualle sono andata, la cultura e il particolare modo di vivere del popolo, o le sere a Piazza Bellini e San Domenico.

 

 

 

 

 

 

 

Poi, in queste mese, dovevo andare in Armenia con gli altri colleghi, ma finalmente non sono andata e ho avuto l’opportunità di andare come sorpresa alla laurea della mia sorella italiana e grande amica Cinzia. È stato un giorno molto molto speciale perché non la vedevo da due anni fa e mi mancava tantissimo.

 

Per lo che riaguarda al lavoro, in queste mese abbiamo avuto vari progetti da sviluppare.

Il primo di tutti, il convegno per affrontare la violenzia sulle donne, al qualle ci siamo andate le voluntarie. È stato molto interesante e participativo e mi ha piaciuto molto vedere come ci stavanno tanti uomini e bambini sostenendo le donne in un giorno così importante.

Poi, abbiamo creato un video per promuovere il voluntariato che mostreremo ai bambini nel progetto che avremo a diciembre nel paesse di Laviano, ed anche una attività dinámica e divertente per sensibilizzare ai partecipanti sulla importanza del volontariato e la cittadinanza attiva.

Finalmente, alla fine di questo mese, tutta l’organizzazione ci siamo andate a Piazza Gesù per offrire informazione e promozione del voluntariato e anche per informare sulle nostre attività a tutti quelli che volevanno e che si incontravano in piazza venerdì e sabato.

 

Por concludere, vorrei dire che è stato un mese pieno di divertimento a attività diverse, nel qualle ho poduto imparare tante cose ed sviluppare di più la mia figura professionale e personale.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *