NEL CALDISSIMO GIUGNO…

37240659_10212528121498909_3660736544915849216_n

In questo mese, abbiamo continuato a fare le lezioni di lingua nel centro dei giovani di Torre de Greco. È stata una attività sempre bella perché ache noi abbiamo imparato italiano ed abbiamo avuto l’opportunità di conoscere più ragazzi e ragazze del paese.
Purtroppo, abbiamo dovuto finire le lezioni, ed abbiamo approfittato il finale delle lezione per fare una festa con tutti gli alumni di ruso e spagnolo.
Sono triste di finire perché ho presso afetto con loro, ma con alcuni di loro ancoro abbiamo un bel rapporto.

Un altra attività che abbiamo svolto questo mese è l’orto. Per me è stata una delle più belle, perché è una cosa che facevo ogni estate con mia nona, e quindi mi ha ricordato tantissimo i belli momenti passati con lei nel suo Piccolo paese.
Nel orto, abbiamo coltivato pomodori, zucchine, basilico e pepperoni. È stata una attività fatigosa però è meritata farla, perché adesso piano piano stano cominziando a crescere, e non c’è cosa più bella che seguirlo.
Ho imparato del’orto che con pazienza e lavoro puoi riuscire a fare tutto quello che ti proporri, e pure, che non dobbiamo dimenticare che con queste cose facciamo un pianeta più sostenibile. In questi momenti, quando abbiamo tanti problemi di contaminazione, è importante cercare di fare il più possibile per salvaguardare la natura e l’ambiente.
Sono molto contenta di avere fatto l’orto, e non vedo l’ora di mangiare tutte le verdure che uscirano (spero presto).

Alla metà del messe è venuta a farmi una visita mia mamma. Non vedevo l’ora di farla vedere la città e tutti i posti bellissimi che si posono trovare nella Campania con lei. Non ha viaggiato molto per l’Europa, e sapeo che sarebbe un momento bellissimo per vivere insieme.

Per me mamma è tutto: il mio amore, la mia migliore amica, la persona con cui ho condiviso tutti i momenti più importanti che ho visuto fin’ora… quindi questa visita per me è stata la più speciale di tutte.

Per finire, questo mese abbiamo fatto anche diverse attività di ufficio, dove sempre impariamo qualcosa che a me, in particolare, serve tantissimo per la mia professione.

Non ci manca molto per finire il progetto, è so che sarò molto triste perché questa città è única, ma devo essere positiva e capire che tutto ha un finale e che devo continuare con la mia carriera professionale.

 

Saluti da Torre del Greco…

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *